A Quanti Watt Svapare Di Guancia E Di Polmone

a cuantos watt vapear de la mejilla, vapear del pulmon, corrado firera, vapear zoom

Bentrovati su Vaping Zoom, oggi risponderemo ad un altra delle vostre domande più ricorrenti, e scoprirete infatti a quanti watt svapare di guancia e a quanti watt svapare di polmone per avere la massima soddisfazione dal vostro device.

Molto spesso quando acquistiamo una sigaretta elettronica non prendiamo in considerazione dei fattori molto importanti e scegliamo la nostra ecig in base a delle caratteristiche nettamente più superficiali rispetto a quello su cui dovrebbe andare la nostra attenzione.

Per esempio ci è probabilmente capitato di innamorarci a prima vista di una sigaretta elettronica per via della sua estetica, generalmente i pod più piccoli sono molto belli ed attraenti anche perché ricordano in parte delle sigarette tradizionali, ma molto spesso sottovalutiamo che dei pod piccoli non generano abbastanza watt da vaporizzare bene il nostro liquido anche in base al modo in cui svapiamo.

Svapo di guancia e svapo di polmone, Watt necessari, la risposta!

Più in particolare possiamo distinguere due modi di svapare, lo svapo di guancia e lo svapo di polmone, ma qual’è la differenza tra i due, e a quanti watt otteniamo la soddisfazione di svapo maggiore?

Essenzialmente con lo svapo di guancia si intende il modo con cui viene inspirato il vapore che rimane nella bocca facendo una piccola pausa prima di entrare nei polmoni.

Per svapo di polmoni invece si intende invece la prassi con cui inspiriamo il vapore della nostra ecig direttamente con i polmoni esattamente come se stessimo respirando e senza trattenerlo dunque nella nostra bocca.

I watt necessari per lo svapo di guancia vanno da 15 a 30, almeno secondo i nostri test, mentre per quanto riguarda lo svapo di polmone i watt necessari salgono da 80 a 180.

E voi? Cosa preferite? Svapare di guancia o di polmone?

Lasciatecelo sapere commentando qui in fondo e condividete l’articolo con i vostri amici tramite i pulsanti social che trovate di seguito, a presto e buona continuazione su Vaping Zoom.

Vaping Zoom, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi